L della colonna sonora l della hit da cellulare di Crazy Frog e i suoni acidi di alcuni passaggi tra i quali i due brani di Peter Paul Pigmans aka 3 Steps Ahead che stonano con la voce di Celine Dion giustificato solo dalla sostanza del film. L di Br tradotta in musica, una collezione di canzoni che si prendono a pugni come la sequenza Love In The Navy Back In Black My Heart Will Go On L che sta alla base del progetto discografico tangibile: in quale altra colonna sonora troverete mai una manciata di tracce tra le pi brutte che siano mai state realizzate? Chi altri, se non Baron Cohen in persona, poteva riunire Bono, Sting, Elton John, Snoop Dogg e Chris Martin in un pezzo che fa il verso a Are The World Bizzarra e contraddittoria quanto la natura del personaggio interpretato dal comico inglese, la scaletta comprende alcuni dialoghi estrapolati dal film e tre brani techno scritti e suonati dal fratello musicista di Sacha Baron Cohen. Perci tirate le somme, questo soundtrack un frullatore di suoni e generi che magari non invoglier all dell ma che s alla perfezione alla sfacciataggine di Br e alla sua stravagante indole.

Un film in crisi d’identità, alla surreale ricerca di se stesso.Già da alcuni anni, il cinema angloamericano ci ha abituati a non raccontare più biografie complete come ai tempi di Gandhi o, più recentemente, Ray ma brevi tratti di esistenza, istantanee di vita, brani scelti all’interno di storie personali conosciute fin nei minimi dettagli. Anzi, sembra quasi che Hollywood sia affascinata al pari da vite comuni divenute improvvisamente celebri (127 ore, Into the Wild, Captain Phillips, etc.) e vite notissime di cui sbirciare solo alcuni momenti come nel caso di The Queen, Il discorso del re, I due presidenti, Frost/Nixon, A Royal Weekend e così via. Continua Manny cambia voce, arriva il nuovo personaggio di Capitan Sbudella e si riconfermano la simpatia di Sid e la sensibilità di Diego.

Masini invece non si è risparmiato dal rimettere in riga la sua pupilla, forse sicuro di quale qualità avrebbe potuto affinare durante le prime prove. Dato il successo ottenuto già nella prima puntata, Lisa ha la possibilità di alzare ancora di più il livello della sua performance e riuscire ad affiancarsi all’attuale allievo più in vista, Massimo Di Cataldo. Le sue abilità canore del resto sono state evidenziate da Fausto Leali e da Loredana Bertè, che non ha potuto fare a meno di notare come l’artista sia riuscita a trasmetterle una grande emozione..