Bianca Balti, top model di successo internazionale lanciata dal suo agente Bruno Pauletta, con GO GO TALES è al suo esordio nel cinema. Nasce a Lodi nel 1984. Nel 2004 mentre studia al Politecnico di Milano per diventare designer della comunicazione, inzia la carriera di fotomodella.

Ci sono voluti due, tre, dieci, vent’anni. Ma ora siete di nuovo insieme. Olé.. Khullar and K. Rana. 14. Ci siamo illusi con Gomorra, come ci eravamo illusi con Baara. Arrivato un altro segnale in quel senso, che sintetizzo in questo modo: l’italianità non interessa più al mondo, per lo meno a quello del cinema che ha ormai metabolizzato storie di Napoli e storie di Sicilia. C’è dell’altro da rappresentare.

Nel 2007, perde la testa per il fidanzatino della figlia in I Could Never Be Your Woman, mette i bastoni fra le ruote alla vivace Nikki Blonsky nel cotonato Hairspray Grasso è bello ed irradia la platea nelle magiche vesti della perfida Lamia, nel fantasy fatato Stardust. Dopo il deludente Chéri, nel 2011 la Pfeiffer partecipa al romace natalizio Capodanno a New York, diretta da Garry Marshall. Torna nel 2012 nel gotico Dark Shadows di Tim Burton, e nel 2013 affianca Robert De Niro e Tommy Lee Jones in Cose nostre Malavita.

Or draw or photograph images. Or the knowledge or the text of the story meanders. So shorten the empty distance. Mean Streets Domenica in chiesa, lunedì all’inferno (1973), Alice non abita più qui (1975) e soprattutto Taxi Driver (1976) gli permettono di stringere amicizia con un altro attore che diverrà poi un mito, Robert De Niro, ma anche di essere affiancato da coloro che diverranno dei veri e propri miti del cinema (Kris Kristofferson e Jodie Foster su tutti). Dopo Virginia Hill Story (1974), entra nel cast di Buffalo Bill e gli indiani (1976) di Robert Altman, accanto a Paul Newman e Burt Lancaster, poi viene scelto da un altro regista esordiente che “muove i primi passi”, tale Ridley Scott, in un cappa e spada dal titolo I duellanti (1977).In seguito a Tuta blu (1978), attira l’attenzione di Francis Ford Coppola, il quale lo sceglie per il ruolo del Capitano Willard de Apocalypse Now (1979), ma dopo due settimane di riprese, Keitel abbandona il set per delle forti divergenze con il regista, venendo rimpiazzato da Martin Sheen. Peccato, il film sarebbe diventato un capolavoro del cinema! Ma a Keitel non importa.

The Mayday PAC to reduce the influence of money in politics. (yes, they’re aware of the irony) It’s a Kickstarter esque project being run by Lawrence Lessig. I don’t know how likely this is to help things, but I desperately want it to succeed so I contributed.