Condition: New. It contains the proceedings of three seminars organised by the Social Affairs Group of the India International Centre, New Delhi, on the problems of Indias development. The volume contains the Views and opinions of the acknowledged thinkers, scholars, journalists, Bureaucrats and social activities on the problems of Indias development.

“In two different cases, the computers threw up alerts on the computer screen that said, ‘this is an overdose.’ But the alert for a 39 fold overdose and the alert for a 1 percent overdose looked exactly the same. And the doctors clicked out of it. The pharmacists clicked out of it.

Sono stati venduti complessivamente più di 100 ettolitri di birra e circa 15 mila bicchieri serigrafati con il logo dell’evento, in totale le consumazioni registrate sono state 45 mila. I numeri sono da capogiro per la terza edizione del Festival che, quest’anno, è stato inserito nelle iniziative di “Palermo Capitale Italiana della Cultura”. Presenti 20 birrifici artigianali, tra cui 10 realtà “made in Sicily” e le maggiori “Brewing Company” nazionali e internazionali..

Ho l’impressione che gli venga naturale, il rock, ma anche il pensare. Come gran parte dei ragazzi che conosco, non si pone il problema di quale sia la cultura propriamente detta. E allora ti ricordi dei tuoi vent’anni, di Robert Pirsig che trova lo zen nella manutenzione di una motocicletta, dei film di Kaurismaki e gli show di Slava.

E proprio come il protagonista Wade Wyatt deve andare alla ricerca dell’easter egg lasciato dal creatore di Oasis, James Hallaway, gli spettatori possono divertirsi a scovare le citazioni nascoste, che sono davvero numerose. Già nell’anticipazione di quest’estate erano presenti vari riferimenti da Freddy Kruger a Deathstroke, ma anche nel nuovo trailer abbondano i personaggi più o meno noti. Da Lara Croft ai protagonisti di Street Fighter, dalla DeLorean ad Akira ecco quelli che abbiamo scovato analizzando il trailer..

Lavorerà poi per Charlie Kaufman (Synecdoche, New York, Anomalisa) e per Tarantino in The Hateful Eight.I tanti film rifiutatiVale la pena spendere tante, purtroppo troppe, righe per i ruoli che Jennifer Jason Leigh ha rifiutato in tutta la sua carriera. Molti di questi hanno favorito enormemente la carriera di alcune attrici. Prendiamo Jodie Foster, senza il categorico rifiuto di Jennifer Jason Leigh, non avrebbe mai girato il capolavoro Taxi Driver (1976); non avrebbe mai vinto il suo prima Oscar con Sotto accusa (1988) e nemmeno il secondo con Il silenzio degli innocenti (1991); non avrebbe mai lavorato in Nell (1994), Contact (1997), Flightplan Mistero in volo (2005) e Inside Man (2006).