IPSIA - San Benedetto del Tronto (AP) - Operatore del Benessere - Estetista

IPSIA - San Benedetto del Tronto (AP)
Home arrow Benessere - Estetista
sabato 30 agosto 2014
 
 
Stampa E-mail

Operatore del Benessere - Estetista

Operatore del Benessere

Estetista

Percorso Formativo Integrato Triennale

 

Descrizione
L’estetista si occupa della cura della pelle, mani e piedi, eliminando, o almeno attenuando, gli enestetismi presenti.
Accoglie i clienti e, dopo avere individuato il processo estetico da intraprendere, esegue i trattamenti, utilizzando le attrezzature e i cosmetici necessari. Tra i servizi più frequenti ci sono: massaggi corporei, trucco e pulizia del viso, manicure, pedicure, depilazione, elettrostimolazione, solarium. L’estetista deve quindi avere cura delle attrezzature assicurandone l’igiene e la perfetta efficienza.

 

Principali contatti professionali
Si rapporta principalmente con i clienti e con i colleghi. Se svolge l’attività come titolare, ha contatti con fornitori, banche e associazioni di categoria.

 

Ambiente di Lavoro

 

Descrizione dell’organizzazione
L’estetista lavora in imprese di tipo artigianale, laboratori di estetica termali, o studi medici specializzati, sia come dipendente, sia in regime di lavoro autonomo.

 

Descrizione di altre caratteristiche
Utilizza tecniche manuali, ma con apparecchi elettromeccanici per uso estetico (per trattamenti dimagranti, rassodanti, ginnastica isometrica, drenaggio linfatico e cromoterapia). Si serve di prodotti cosmetici, tra cui prodotti di erboristeria o con azione farmacologia.

 

Orientamento “Dopo la terza media”
E’ un corso rivolto a studenti che intendono comprendere meglio i propri interessi e le proprie attitudini, capacità e potenzialità. Si rivolge a giovani in età di Obbligo scolastico e/o obbligo Formativo fino a 18 anni.

 

Qualifica riconosciuta
Gli studenti che completano il triennio integrato conseguono il diploma di qualifica dell’IPSIA e contestualmente l’attestato di qualifica regionale.
La certificazione rilasciata ha validità nazionale ed è riconosciuta sia per la prosecuzione dei percorsi di istruzione, sia dal sistema formativo regionale.
L’attestato corrisponde al secondo livello della classificazione dell’ UE, con riferimento alla decisione del Consiglio 85/368/CEE, relativa alla corrispondenza delle qualifiche di formazione professionale tra gli Stati della Comunità Europea.

   
 
< Prec.   Pros. >
 
Top! Top!