Il tema e la trama del film non costituivano nulla di nuovo nella cinematografia, il film continuaQuesto è un film che tutti dovrebbero guardare almeno un volta.Questo lungometraggio mette alla luce il triste mondo in cui viviamo, Darren Aronofsky ha avuto veramente le ”palle” di mettere appunto alla luce quel che non si oserebbe nemmeno immaginare e quello che la gente crederebbe siano storie impossibile e mondi del tutto inverosimili.La scena della madre sul tram: quante volte ci è successo di vedere un pora vecchia drogata che chiede dove si ferma il tram o cosa del genere, chi lo sa continua un film che riesce perfettamente a trasportare la amara verita della droga sullo schermo in modo magistrale. Un film che fa parecchio riflettere sulla societa’ dove viviamo e di come tutti noi diventiamo dei dipendenti delle varie droghe che circolano a partire dalla TV! Un viaggio nell piu amaro e crudele universo dei tossicodipendenti per capire in che situazioni sono disposti ad arrivare pur di avere un po’ di droga fra le mani, quello che sono disposti a perdere. E in questo film tutto viene continua.

Grape, 1993, anche con Leonardo DiCaprio, e Dead Man, 1995, del grande Jim Jarmusch).Una carriera di alti e bassi, di film di ottima qualità affiancati a pessime scelte: dalla commediola stupida Una bionda sotto scorta (1994) di e con Dennis Hopper allo riprovevole Larry Flynt Oltre lo scandalo (1996) di Milos Forman, da Betty Love (2000) ai due Charlie’s Angels con Cameron Diaz.Una carriera in discesa e impegno come doppiatoreNel Duemila, comincia a passare inosservato, offrendo interpretazioni leggermente minori come nel caso di Crime and Punishment (2002) con Vanessa Redgrave, Il sogno di Calvin (2002) ed Epic Movie (2007), ma risollevandosi come doppiatore come nel caso de La leggenda di Beowulf (2007) e di 9 (2010). Si dà alla commedia interpretando Phil in Un tuffo nel passato, al fianco di John Cusack; nel 2010 è nell’atteso film fantastico di Tim Burton, Alice in Wonderland, in cui è il Fante di Cuori.Si dedica anche alla regiaOltre che attore, Glover è anche un buon regista indipendente, autore del film What Is It? (2005) e It Is Fine. Everything Is Fine! (2007), dove scomoda la musa di Werner Rainer Fassbinder, Margit Carstensen, suo padre e Lauren German.

James Hutton theory “was purely qualitative and completely wrong” (ibid). Though he Hutton theory, Howard was not able to suggest a better one. Luke Howard (1772 1864) was a brilliant British chemist and meteorologist. Siamo noi donne che vogliamo per forza tenere insieme tutto, figli, lavoro, e inseguiamo un ideale impossibile.Il film mette in campo anche la figura della suocera e porta sul grande schermo una protagonista del piccolo: Wilma De Angelis.Wilma De Angelis: non avevo mai partecipato ad un film prima d’ora. Quando mi hanno chiamato ho accetto per incoscienza, poi mi sono trovata benissimo, mi pareva di sognare. Ad un certo punto ho detto: “Fausto, pizzicami.