A soli 12 anni, è costretto ad assistere al divorzio dei suoi genitori e a seguire la madre da Houston, dove aveva sempre abitato, a Parma in Ohio. Diplomato alla Padua Franciscan High School, è un grande giocatore di calcio, football, basket, baseball e nuoto. Nel 1999, partecipa a un concorso per fotomodelli e si classifica quarto.

Erwan Gourmelon, solido artificiere bretone, apprende, dopo un’analisi genetica per scongiurare una malattia ereditaria, di non essere il figlio di suo padre. Malgrado la tenerezza e l’amore profondo che lo legano all’uomo che lo ha allevato, Erwan decide di ritrovare il genitore biologico. Nella ricerca incontra Anna, veterinaria e donna determinata che lo corteggia e si lascia corteggiare.

La storia è quella di un uomo che riemerge da un’isola deserta dopo aver perso la memoria e che scopre ben presto di essere un vero e proprio genio. Seppure la serie prodotta dalla Fox riscuota un soddisfacente successo tanto di critica quanto di pubblico, dopo il primo anno viene esclusa dal palinsesto della CBS. La cancellazione di John Doe comunque non sembra macchiare la carriera di Dominic, che nel 2004 ottiene la parte di antagonista di Wesley Snipes nel discutibile Blade: Trinitydi David Goyer.

Christians were were dealing with Islam and there was a real desire to understand it better. So the result was they wanted a translation of the Koran into Latin, so that Christians could read it. And, of course, it wasn’t for the sake of religious understanding, it was for the sake of refutation..

Un’intuizione non banale, se è vero che Superman rimane l’eroe assoluto del genere, nonostante la concorrenza, diventata spietata nell’era recente, dei vari supereroi che sintetizzo in un unica espressione, Avengers. I due autori, al giornalista maldestro e timido Kent attribuirono una collega, Lois Lane, alla quale in quattro film, la Kidder avrebbe dato corpo e volto. Prima di Superman, del 1978, Margot era già nel giro importante.

Disegnatore di Red e Toby nemiciamici (1981) e della pellicola fantascientifica Tron (1982), nonché regista del bizzarro Luau (1982) e della versione televisiva di “Hansel and Gretel” (1982), dopo aver gettato le basi concettuali per Taron e la pentola magica (1985), sarà però rimosso dall’incarico di animatore nel momento in cui firmerà i sei minuti animati in bianco e nero del gotico Vincent, omaggio al suo attore preferito il già menzionato Price, e i 27 minuti di live action di Frankenweenie (1984): troppo personali per il conformismo imperante e tutto buoni sentimenti e manfrine della Disney.Esordio nel lungometraggio, arrivo della popolarità e Beetlejuice Spiritello porcelloA salvarlo la fortuna, nella personificazione di Pee Wee Herman (Paul Reubens), star televisiva per bambini (oggi in declino dopo uno scandalo pornografico), che rimase folgorato dall’intensità surreale del suo stile e gli propose la regia di un lungometraggio sulle sue avventure. Il film Pee Wee’s Big Adventure (1985) ebbe uno straordinario successo e fece diventare Burton incredibilmente popolare. L’anno successivo, dopo aver diretto un episodio (“The Jar”) di Alfred Hitchcock presenta.