A presentarla è lo stesso Fabrizio Del Noce, direttore di Rai Uno e Rai Fiction, il quale ha raccontato di aver pensato che il caso di Collegno poteva essere un’idea perfetta per una miniserie e che la proposta è stata subito accolta, ha preso corpo, soprattutto quando è diventato direttore del settore fiction. Una storia straordinaria che si prestava ad una riduzione cinematografica e che è stata ottimamente realizzata, ha proseguito il “padrone di casa”, attraverso un cast all’altezza. Una fiction in cui non ci sono parti messe o recitate per caso, dove si coglie la bravura del regista; una di quelle fiction che prende immediatamente per la drammaticità iniziale con la successiva “sdrammatizzazione” della commedia.

Sua madre, Doris Anna Tiffany, è una casalinga, mentre il padre Homer George è assicuratore presso la Nationwide Insurance Company. L’attore ha tre sorelle ed un fratello.Studente brillante nonchè appassionato boy scout, il giovanotto eccelle in numerosi sport al liceo, facendosi notare anche per le attitudini in ambito musicale. Suona il pianoforte, la chitarra, il basso ed è, inoltre, un abile trombettista: è lui a comporre i brani per gli spettacoli scolastici.

Figlio di Alex e Jocelyn, addetti al servizio catering sui set cinematografici, il divo nasce il 7 aprile 1964 a Strathmore Park, sobborgo di Wellington. La bisnonna materna era Maori (popolo polinesiano, diffuso principalmente nel nord della Nuova Zelanda), mentre il nonno Stanley Wemyss era un operatore filmico di origini gallesi che, durante la Seconda Guerra Mondiale, è stato fregiato dell’onorificenza di Membro dell’Impero Britannico da parte della Regina Elisabetta, per i servigi resi al suo Paese. Nel 1968, il bimbo e fratello maggiore Terry si trasferiscono con i genitori in Australia, ed è proprio li che cominciano a frequentare il luogo di lavoro di mamma e papà, familiarizzando, a poco a poco, con il mondo della celluloide.

La madre di tutte le Simone Venture e di tutte coloro che poi verranno. Una donna di mondo, un cigno che ha saputo donare la sua bellezza e la sua leggerezza all’arte in maniera totale fra gli anni Sessanta e oggi. Quel bel mondo fatto di paillettes, pieno di party, gossip e chiacchiere le è sempre stato stretto.

Inoltre Paul preoccupato per il presunto tradimento da parte della moglie con il vicino di casa mentre Jimmy deve a tutti i costi ritrovare una preziosissima figurina (che gli stata rubata nel corso di una rapina) la cui vendita gli permetterebbe di sostenere le spese del lussuoso matrimonio della figlia. (Quinton Jackson) sono stati arrestati per un crimine che non hanno commesso e per questo motivo sono stati marchiati come criminali di guerra. Murdock (Sharlto Copley), il loro pilota di ricognizione e diventano dei soldati di fortuna perennemente in fuga dalle autorit rappresentate dal colonnello Sosa (Jessica Biel), l’ex amante di Sberla.L’FBI chiede l’aiuto delle autorit di Miami per smascherare gli autori di un importante traffico di droga.