He started his career at Arunachal University and has also served NEHU, Shillong for few years. University, Baroda and was also an Associate Fellow of IIAS, Shimla. He was also invited to present his paper at the London School of Education at London.

Caratterista di eccezionale bravura, sorprendente quando si impegna nei ruoli di toscana. Incredibilmente convincente, dà sempre grande prova d’attrice in qualsiasi pellicola o fiction sia inserita per un semplice motivo: è perfettamente capace di calarsi in ruoli per lei anche inusuali.Esordisce come attrice cinematografica nella pellicola di Mauro Bolognini Fatti di gente perbene (1974), accanto a Catherine Deneuve, Giancarlo Giannini, Ettore Manni, Fernando Rey, Rina Morelli, Tina Aumont, un’eccezionale Laura Betti, Kim Rossi Stuart e Paolo Bonacelli. Sarà poi diretta da Pupi Avati in Dancing Paradise (1982) e nientemeno che da Francis Ford Coppola in Un sogno lungo un giorno (1982), dove recita anche Nastassja Kinski.Il Nastro d’Argento per Lontano da doveDopo aver vinto il Nastro d’Argento come miglior attrice non protagonista per Lontano da dove (1983), comincia a imporsi all’occhio della critica e del pubblico che la trova un volto simpatico e comico del nostro cinema.

Lo scherzo più antico di cui si ha notizia in Italia è quello del maestro Buoncompagno da Firenze. Sul finire del XIII secolo Buoncompagno informò il popolo bolognese che il 1 aprile avrebbe sorvolato la città usando un congegno di sua invenzione. Nel giorno stabilito la popolazione si riunì sul monte di Santa Maria per assistere allo strepitoso spettacolo.

Times, Sunday Times (2006)We will support programs that diversify the health are workforce to ensure culturally effective care. Christianity Today (2000)Then there were similar clouds all the time without anybody caring about it. The Sun (2011). Et moi!” (1991), “La cicogna si diverte” (1992), “Colpo di sole” e “Il clan delle vedove” (1996), senza dimenticare lo strepitoso successo e i consensi della critica strappati nell’interpretazione della ladra Céline ne “Madame Lupin”, nella stagione 1997 98. Eppure non abbandona quel suo lato domestico e quotidiano che la fa recitare nella soap opera italiana “Un posto al sole”, nelle miniserie “Compagni di scuola” (2001) e “Una famiglia in giallo” (2005), dove è l’amata nonna investigatrice Caterina. Apprezzata doppiatrice è stata la voce di Natalie Wood e Maggie Smith.Non vi basta ancora? Nemmeno a lei: lavora ininterrottamente, senza pause da quando ha messo per la prima volta il piede sul palcoscenico, diventando una delle più apprezzate attrici italiane.