Quelle scritte sembrarono intollerabili, così che la polizia caricò, manganellò e disperse le manifestanti. Da quegli anni di acqua sotto i ponti ne è passata tanta . Ed oggi questa festa è vissuta molto meno drammaticamente e i risvolti sociali sono molto meno accentuati per fortuna ! Auguri a tutte Voi !!!! (1mar18 )..

Bookwalter, James E. Bovard, Eli M. Burton, A. Che cosa può fare, dunque, il nuovo governo per evitare la spada di Damocle della Commissione Ue? Sarebbe auspicabile un intervento preventivo, finalizzato a porre rimedio ai numerosi errori compiuti dal governo precedente e a riportare l’intervento pubblico in Alitalia sul sentiero delle norme europee, magari cogliendo già l’opportunità rappresentata dal passaggio alla Camera in queste settimane della legge di conversione del decreto di proroga del prestito originario in favore di Alitalia. Potrebbe, ad esempio, chiudere il prestito in essere di 900 milioni, palesemente illegittimo, imponendo ad Alitalia una sua restituzione a 120 giorni, e potrebbe aprirne uno nuovo, con erogazione a 90 giorni, tuttavia subordinato all’autorizzazione preventiva della Commissione europea come prestito di salvataggio ai sensi del punto 26 degli “Orientamenti per gli aiuti di Stato”. Nello stesso tempo dovrebbe predisporre rapidamente un piano di ristrutturazione aziendale ai sensi del punto 46 degli Orientamenti, finalizzato a trasformare il prestito temporaneo di salvataggio in sostegno a più lungo termine alla ristrutturazione, accrescendone anche l’importo.

Primo perché gli argomenti erano troppi, secondo perché non volevo costringere lo spettatore a pensare in una determinata maniera ma volevo che si facesse la propria opinione e terzo, non volevo che nessun movimento politico, né di destra né di sinistra, potesse strumentalizzare il film per i propri fini. Qualunque sia la mia posizione sulle problematiche della Turchia è evidente in Ai confini del paradiso. La gente paragona spesso il mio lavoro a Yilmaz Gney, ma io non sono d’accordo.

GILDO RADIOCRONISTA. A consigliarlo all’allora presidente Puggina fu Gianbattista Pastorello che lo riteneva idoneo a fare l’addetto stampa perché era benvoluto dai tifosi. La sua prima radiocronaca fu nella gara vinta 2 1 dal Padova a Trieste l’11 ottobre 1981 (serie C1, ndr).

“Noi veniamo da Milano, io mi occupo di cosmetic surgery, mia moglie è docente di fisica.” “Veramente insegno filosofia” precisa Aurora. “Ma amore mio, hai fatto una testi in filosofia della scienza! Hai dato diversi esami a fisica.” “Due” “Comunque, loro sono i miei figli. Caterina è appena tornata da Londra, vero tesoro? E Rodolfo il prossimo anno si farà sei mesi negli States.