Membro della giuria al Festival di Venezia del 1993, affronta gli oscuri meandri dell’alta tensione con Una pura formalità (1994) all’interno del quale dirige gli amici Gérard Depardieu e Roman Polanski. Tornatore è anche autore della canzone del film “Ricordare”. Poi torna al genere documentaristico con Lo schermo a tre punte (1995) e alla sceneggiatura con la miniserie Il grande Fausto (1995) diretto da Alberto Sironi e che racconta la biografia del grande ciclista italiano Fausto Coppi, magistralmente interpretato da Sergio Castellitto, accanto a Ornella Muti, Nicola Di Pinto, Paolo Graziosi e Massimo Ceccherini.

Times, Sunday Times (2012)This awful record probably has something to do with how have turned mental health into a system. Times, Sunday Times (2011)And at which she crisply sets the record straight. Times, Sunday Times (2014)But court records linked him directly to them.

In pratica ero una bambina decisamente singolare”. Parola di una delle attrici più interessanti dei nostri tempi. Uma Karuna Thurman nasceva quarant’anni fa sotto il segno del toro. Pian piano, ci siamo accorti di lati che non pensavamo neanche avesse, per cui io sento, come scrittore, che questo personaggio funziona. Ci sembra, inoltre, che sia una buona chiave per raccontare questa “contemporaneità”, le varie criminalità organizzate, ma anche le gag, le contraddizioni del nostro essere italiani. C’è una frase, in una delle puntate precedenti, che secondo me definisce Coliandro: “tu non solo sei meglio di quello che sembri, ma anche meglio di quello che vorresti essere”, ecco, io credo che questo sia molto italiano, che questo siano gli italiani.

Ageing women from low economic status a study Shah and Uma Joshi. 11. Problems of elderly widows of Baroda Gujarat Pandya and Priti Shah. Ma quando Edmond aprirà gli occhi, a nulla varrà la reazione estrema di Pierre Jean, che pagherà con la vita la sua gretta malvagità. L’interpretazione è molto apprezzata e nel 2003 vale a Rouve il premio César per la migliore promessa maschile.Tra Capelli Sudici e Capelli PulitiNonostante il riconoscimento ottenuto, Rouve continua la sua attività non disdegnando ruoli meno impegnati. In questo senso è curioso il caso di RRRrrrr!!!, stravagante film del 2004 diretto da Alain Chabat, con cui Rouve aveva già lavorato.

Pur continuando diverse collaborazioni televisive appare sempre più frequentemente in commedie alternative o in parti marginali ma di rilievo, come in Men in Black (1997) o Small Soldiers (1998) di Joe Dante. Nel 2001 appare anche in Scary Movie 2 mentre nel 2004 è accanto a Jim Carrey nella sofisticata commedia di Michel Gondry, Se mi lasci ti cancello. Nel 2004 Cross si lancia persino nell’industria dei videogame dando voce al marine di Halo 2 e a un personaggio di Grand Theft Auto: San Andreas.