Rammel, Michael Klastorin, Kenny Myers, Brad McPeters, Phinnaes D., Rod Kuehne, Leno Fletcher, Joey Newington, Larry Ingold, Glenn Fox, Foster, Freddie, Michael John Mills, John IckesCon Al Pacino, John Randolph, Jack Kehoe, Biff McGuire, Barbara Eda Young.continua Cornelia Sharpe, Tony Roberts, John Medici, Allan Rich, Norman Ornellas, Edward Grover, Albert Henderson, Hank Garrett, Damien Leake, Joseph Bova, F. Murray Abraham, Gene Gross, John Stewart, Woodie King Jr., James Tolkan, Ed Crowley, Bernard Barrow, Sal Carollo, Mildred Clinton, Nathan George, Gus Fleming, Richard Foronjy, Alan North, Lewis J. Stadlen, John McQuade, Ted Beniades, John Lehne, M.

A questo tentativo, si uniscono anche l’avventuroso Jumper (2008) con Samuel L. Jackson, la commedia Disastro a Hollywood (2008) con Robert De Niro e Sean Penn e il drammatico The Yellow Handkerchief (2008) con William Hurt. Lavorerà poi con il francese Olivier Assayas in Sils Maria (premio Cesar come miglior attrice non protagonista) e nuovamente nel 2016 in Personal Shopper, confermando il suo nuovo interesse per il cinema d’autore, e sarà protagonista insieme a Jesse Eisenberg della storia d’amore ambientata negli anni Trenta Café Society, film d’apertura del Festival di Cannes 2016 diretto da Woody Allen.

La tuta rossa diseta, con collo alto e ricamo a punto smock di Fendi è il capo protagonista di oggi. A indossarlo due bellezze molto diverse, Kendall e Skin. La prima l sfoggiata con dei semplici sandali neri. Prendete Svalvolati on the road, commedia motociclistica con quattro amici di città e mezza età che tornano in sella per un viaggio amarcord sulle due ruote. Il cast è fatto in laboratorio: la star attempata (John Travolta), quello bravo dal cinema indipendente (William H. Macy), l’idolo delle famiglie (Tim Allen) e il commediante black (Martin Lawrence, 15 anni più giovane rispetto ai tre).

Comincia a diventare una presenza fissa di salotti mondani, non c’è festa VIP alla quale non partecipi e la stampa scandalistica, ovviamente, non può non registrare la sua partecipazione. Le notizie sulla sua vita amorosa cominciano a moltiplicarsi e, lentamente, a invadere le pagine rosa delle riviste specializzate nei pettegolezzi. Si comincia a riconoscere il suo nome soprattutto dopo una discussa relazione con un miliardario emiro arabo, con il quale però, molto presto, romperà ogni legame per via dell’eccessiva gelosia, passando ai più sportivi Francesco Totti, Francesco Coco e Aldo Montano, ma c’è chi fa anche i nomi del cantante Eros Ramazzotti, del personaggio televisivo Milton Morales, degli imprenditori romani Giovanni Malagò (già legato sentimentalmente a Lucrezia Lante della Rovere) e Stefano Ricucci, del tenore Alessandro Safina etc.