Il premio Oscar Morgan Freeman, grande appassionato di astronomia, è il conduttore di questa collana scientifica che indaga sui grandi misteri dell’universo. Il cofanetto è composto da 4 dischi suddivisi in 8 filmati, ciascuno dei quali è dedicato a una particolare branca della scienza: astrofisica, astrobiologia, meccanica quantistica e altro ancora. Un viaggio nel tempo e nello spazio di oltre 6 ore per conoscere le leggi dell’universo e comprendere, grazie al largo impiego della computer grafica, fenomeni fisici e chimici a prima vista non spiegabili; l’opera di grande rigore scientifico, è studiata non soltanto per gli appassionati ma in modo particolare per il grande pubblico del sapere..

Nonostante non abbia portato a casa nessun premio, Alessandra Amoroso non è certo passata inosservata. Merito del suo look: abito della pre collezione primavera estate 2015 Dsquared2, maison a cui la cantante è particolarmente affezionata, nero con dettagli dorati, clutch rigida e sandali in tinta. La Amoroso era davvero molto bella.

La trama, almeno in apparenza, sembra semplice cos come lo sono all tutte quelle di Hitchcock: un uomo perseguitato dal ricordo della sua ex moglie defunta e sembra meditare il suicidio, ma incontra casualmente una donna, umile, modesta e simpatica, per la quale perde la testa a tal punto da portarla a casa con s [+]E come se fosse un matematica: A = B e Alfred Hitchcock alla regia = film capolavoro. Questa pellicola rappresenta l del periodo americano della produzione cinematografica del regista inglese, il secondo ed ultimo della sua vita. Dato alle sale nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, frutta ben 11 nomination e si porta a casa due premi oscar nel 1941, uno per il miglior film e l per la miglior fotografia.

necessario sicuramente più tempo e pazienza per creare un prodotto che sia differente dal consumo comune, per levarsi quell’aria da simpaticamente ingenuo, per non replicare “il solito”. Magari uscendo dal politicamente corretto, qualcosa potrebbe cambiare nel democratico Cohen, chissà! Nel frattempo, a lui va il merito di avere creato il nuovo Bond: Xander Cage. Modello violento, stordito, pieno di azione e di antiretorica del grande schermo!.

Aboard the Namreg, a door that couldn t be opened for thirteen years mysteriously grants entrance to a hidden chamber. Inside is a treasure, a long lost family member, and a mission no one has to force Reztap to do. But this time, he can t fail. La conclusione a cui arriveranno guardando i nostri film (chissà come. Le sale ci saranno, i dvd chissà in cosa si saranno trasformati) sarà quella di un’epoca confusa, continuamente assillata dal dubbio che la realtà percepita non sia quella autentica e quella autentica sia confinata in chissà quale anfratto del proprio cerebro. In quest’ottica Hipnos dello spagnolo David Carreras è un altro tassello che si aggiunge ad una tematica che ha avuto ne Il sesto senso e Matrix i propri precursori e ne L’uomo senza sonno (anch’esso iberico) un proprio parente stretto.Mentre giapponesi e coreani stanno conquistando i mercati occidentali con i loro horror postmoderni, gli spagnoli pur confezionando thriller horror dai modelli di immediata riconoscibilità, non riescono a coinvolgere un vasto pubblico internazionale alla ricerca di nuove emozioni, di storie più inquietanti.