Top level football is now so complex, so nuanced, so micro analysed to the most infinitesimal of details, that performance risks being hindered if labour is not divided correctly. Some of Arsenal’s rivals in the top six have a similar idea: Pep Guardiola is head coach at Manchester City, working under director of football Txiki Begiristain, while Antonio Conte has the same (for now) at Chelsea. Mauricio Pochettino, Jose Mourinho and Jurgen Klopp are all officially “manager” although nobody would suggest any of them work with the autonomy of Wenger or Ferguson..

Da Modigliani a CorradoDietro l’abile mascheramento di un trasformista è difficile poter cogliere una sensibilità artistica che vada oltre la tradizionale vis comica dell’imitatore. Così è per Dario Ballantini, caratterista dall’incredibile talento mimetico, tale da tenere celato una seconda carriera come pittore stimato anche da grandi maestri e critici dell’arte figurativa.Di origini livornesi, Ballantini acquisisce passione per l’arte dal nucleo familiare, attraverso un padre e degli zii che sono stati dei discreti pittori neorealisti e post macchiaioli. Al liceo sperimentale della sua città coltiva le doti trasmesse per via ereditaria, assieme ad una naturale tendenza a far ridere amici e conoscenti negli angusti teatri scolastici, arrivando così a sviluppare due vere e proprie vite parallele, tendenti a mantenere rigorosamente separate la pittura con il teatro.

La sua principale attività nel mondo del cinema è quella di interprete e tra i lavori più interessanti possiamo citare la partecipazione nel film Paolo VI (2008) di Fabrizio Costa dove ha interpretato la parte di Eugenio Pacelli. Nel 2008 ha inoltre lavorato con Mark Osborne, John Stevenson per la realizzazione del film Kung Fu Panda dove ha interpretato la parte di Scimmia (voce nella versione italiana). da Universal Pictures uscito in Italia venerdì 29 agosto 2008 Oltre al ruolo di interprete Angelo Maggi ha lavorato come doppiatore vers.

E ora tocca a Sorrentino. Che cosa c’è di così gratificante nell’ambientare un film in un hotel? Facile: per regista e sceneggiatori è molto più semplice gestire storie e set. I personaggi, per entrare in scena, non devono avere altra giustificazione che un motivo per il riposo o la vacanza.

Mariah Carey lo sceglie invece per il ruolo del suo fidanzato fedifrago nel video musicale “Heartbreaker”, mentre Brian De Palma lo impone nel cast di Mission to Mars (2000) con Tim Robbins. Ma ci sono anche passi falsi, come il pessimo Kangaroo Jack Prendi i soldi e salta (2002), storia dell’inseguimento di un canguro con dei soldi dentro la sua sacca. Un film del genere è una caduta in grande stile, ma almeno gli dà l’opportunità di lavorare con Christopher Walken!Si rifarà grazie al piccolo schermo con il ruolo del detective Woody Hoyt nel telefilm Crossing Jordan (2002 2007) con Jill Hennessy, Miguel Ferrer, Ravi Kapoor, Steve Valentine e Kathryn Hahn, ruolo che riprenderà anche in Las Vegas (2004 2006).