Nato a Evanstone (Illinois) nel 1924, dopo un’esperienza teatrale e televisiva divenne il più richiesto protagonista di film kolossal: Il più grande spettacolo del mondo (1953), I dieci comandamenti (1957), in cui era Mosè), Ben Hur (premio Oscar 1960), El Cid (1961), Terremoto (1974) e Airport (1975). Interpretò e in parte produsse L’infernale Quinlan (1958) di Orson Welles e Sierra Charriba (1964) di Sam Peckinpah. La fama planetaria arriva nel ’59 con Ben Hur, che vinse 11 Oscar, e proprio a lui andò quello come miglior attore.Oltre che interprete è stato anche regista, ha ricoperto incarichi di responsabilità come presidente del sindacato degli attori e poi dell’American Film Institute.

This is why Hezekiah recalled first of all the words full of bitterness pronounced when his life was slipping toward the frontier of death: shall see the Lord no more in the land of the living (verse 11). The Psalmist also prayed like this in the day of illness: who among the dead remembers you? Who praises you in Sheol? (Psalm 6:6). Instead, freed from the danger of death, Hezekiah could confirm with force and joy: living, the living give you thanks, as I do today (Isaiah 38:19)..

Times, Sunday Times (2016)The weapons are designed for aerial combat. Times, Sunday Times (2015)CAN’T wait for the first aerial challenge between these two to see who comes out on top. The Sun (2014)It struggled about six metres into the air before it hit a radio aerial and crashed.

Allora si può continuare a far finta di niente, sopportando gli ennesimi affronti, difetti e menzogne pur di salvare le apparenze o decidere di appiccare l’incendio una volta per tutte e ricominciare da una pagina bianca.Fred e Mick sono due amici da moltissimo tempo e ora, ottantenni, stanno trascorrendo un periodo di vacanza in un hotel nelle Alpi svizzere. Fred, compositore e direttore d’orchestra famoso, non ha alcuna intenzione di tornare a dirigere un’orchestra anche se a chiederglielo fosse la regina Elisabetta d’Inghilterra. Mick, regista di altrettanta notorietà e fama, sta invece lavorando al suo nuovo e presumibilmente ultimo film per il quale vuole come protagonista la vecchia amica e star internazionale Brenda Morel.Cinque mesi di programmazione, per un totale di oltre 100 proiezioni che coprono 50 anni di storia della cinematografia firmata Medusa Film, in due aree in grado di ospitare 25 persone ciascuna, nel percorso sopraelevato della ‘Highline Galleria’, che si snoda sopra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele a Milano.Ogni qual volta si presenta l’opportunità di fare cinema è sempre una buona occasione e siamo felici di mettere a disposizione la nostra expertise in ambito cinematografico per il successo di questa iniziativa che siamo certi il pubblico accoglierà con grande entusiasmo.Cinque mesi di proiezioni, per un totale di oltre 300 proiezioni che coprono un percorso di 20 anni di storia della cinematografia firmata Medusa Film, distribuiti in due aree in grado di ospitare 25 persone per ogni area, presenti nell’ambito del percorso sopraelevato della ‘Highline Galleria’, che si snoda sopra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele a Milano.Archiviate le 10 puntate di The Young Pope, Paolo Sorrentino sta lavorando al nuovo film.