Il suo personaggio è tra i memorabili della saga e nel giro di poco ottiene un consenso straordinario da fan appassionati in tutto il mondo. Negli anni successivi dimezza gli impegni lavorativi, si dedica soprattutto al teatro e a brevi incursioni in importanti serie americane molto seguite: compare ne La complicata vita di Christine (2007), in Boston Legal (2008) e State of the Union (2008). Nel 2009, dopo l’ennesima esperienza televisiva in Chuck (2009), trova spazio in un ruolo ironico e sarcastico nella commedia nera The Informant! (2009) di Steven Soderbergh, dov’è un agente FBI messo in crisi dalle stramberie di un collaboratore della giustizia molto misterioso.

Vai alla recensioneUn occasione mancata. Film gradevole speccialmente nella prima parte, ma che non riesce a decollare e ad uscire dagli stereotipi del tema Battute e maliconia: tutto sa di gi visto nonostante la simpatia dei personaggi e una innegabile gradevolezza di fondo. Leggero, scanzonato, nostalgico.

Chi se la prende perché con questi film invece non c’entra niente, e pare piuttosto un Romanzo criminale al contrario, fatto di guardie farabutte quanto i criminali che dovrebbero acchiappare.Tratto dall’omonimo libro inchiesta di Carlo Bonini, ACAB All Cops Are Bastards di Stefano Sollima, al cinema da venerdì, fa discutere in capannelli critici e giornalisti. Il ritorno al cinema di genere accende la fantasia del cinefilo, i riferimenti all’attualità eccitano il cronista. Nel pubblico c’è anche un poliziotto, venuto per guardare in anteprima il film sulla Celere che da settimane infiamma i blog della Polizia di Stato.

Siamo a Los Angeles, agli inizi degli anni Cinquanta: tre poliziotti, l’ambizioso Ed Exley, il simpatico Jack Vincennes e l’ingenuo e manesco Bud White, cercano in modi diversi di fare carriera e di ottenere un successo personale. Jack viene nominato consulente di uno show televisivo che deve promuovere il locale distretto di polizia e organizza arresti di personaggi del mondo dello spettacolo con tanto di fotografi al seguito. Ed indaga su una strage compiuta in un bar e, insieme a Jack e Bud, riuscirà a scoprire le trame oscure e criminali che legano i malviventi alle forze dell’ordine.

Times, Sunday Times (2014)The ring was in his pocket and he put it back on. The Sun (2014)Pocket calculators existed before there were floppy disks. Dyson, Freeman Infinite in All Directions (1989)They have two large pockets which are positioned behind the saddle flap on either side.