Con suo fratello Liu Chia liang, Gordon Liu di recente ha ultimato un film sulle arti marziali ambientato in un’altra epoca, Drunken Monkey, prodotto dagli Shaw Brothers. Liu inoltre apparirà in Kill Bill (Vol. 2), con un ruolo più ampio, quello del leggendario maestro di kung fu “dalle sopracciglia bianche” Pei Mei, che addestra The Bride nello stile Shaolin..

In seguito egli diede vita a personaggi molteplici ma immancabilmente sgradevoli, cattivi a tutto tondo come il rapinatore di Sabato tragico (1955), oppure a personaggi normali ma antipatici come il colonnello corrotto di Prima linea (1956). Questa immagine giunse al culmine quando John Ford gli offrì la parte di un bandito inesorabilmente e recidivamente malvagio, nell’Uomo che uccise Liberty Valance (1962). A questo punto egli decise di cimentarsi nel film comico.

He warns that the message of the music must match the message of the lyrics. He says, “The words only let you know what the music already says. The music is its own message and it can completely change the message of the words”(Garlock, The Big Beat: A Rock Blast).Fanny Crosby, the renowned hymnist, had some pointed observations of the connection between music and worldliness.

Sono questi gli ingredienti principali delle sue pellicole che, visivamente, ricordano un primigenio e surreale videogames. Un trend stilistico crescente (da cui hanno tratto ispirazione Darren Aronofsky, Jan Kounen e Takashi Miike) che si articolerà in una lunga ed energica filmografia mai vista prima al cinema, di cui lui cura sceneggiatura, produzione, scenografia, fotografia, montaggio, oltre a essere, talvolta, interprete di uno dei personaggi principali. Fra ferite e trasformazioni fisiche, sotto una fotografia che predilige toni blu o arancioni, Tsukamoto esprime e porta al massimo l’idea della disumanizzazione della vita nelle grandi città che, parallelamente, comporta una crescente fragilità del corpo umano, così come delle difficoltà relazionali, sfocianti nell’alienazione (rappresentata di solito in maniera astratta, attraverso metaforici incubi).Shinya Tsukamoto nasce il primo gennaio 1960 a Tokyo.

Accettato nella Second City’s National Touring Company, gira l’Europa e l’America in tournée. Successivamente, viene diretto da Dave Payne nel film tv Alien Avengers II (1998) e appare anche nel telefilm 30 Rock (2007 2010). Nel 2003, Sudeikis viene stato incoraggiato da suo zio, l’attore George Wendt (della serie tv Cin cin), a inviare un video dei suoi lavori ai produttori dello storico programma comico e di varietà Saturday Night Live.